I negozi e-commerce su WeChat stanno rappresentando un nuovo strumento e una nuova opportunità per incrementare l’Export italiano in Cina

Come emerge dal rapporto sull’E-commerce 2019 di Casaleggio Associati, la Cina, con 1 miliardo di utenti digitali, ha prodotto nel 2018 un transato di 855 miliardi di dollari (+19% rispetto al 2017).

Per il 2019 si stima una crescita dell’e-commerce diretto del 30,3% che andrà ad incidere fino al 35% sul totale vendite retail.

La Cina, come dimostra uno studio eseguito su un campione di aziende italiane, è il primo Paese dopo gli Stati Uniti in cui tali aziende vorrebbero espandersi.

Uno dei veicoli più immediati per esportare in Cina è rappresentato da WeChat.

In Cina, WeChat è lo strumento utilizzato per fare praticamente ogni cosa: shopping, prenotare un taxi, una visita medica, comprare un auto e persino richiedere il divorzio.

La piattaforma è diventata così uno strumento sempre più essenziale nella vita della società cinese con tassi di penetrazione nel mercato impressionanti.

Conta infatti più di 1 miliardo di utenti registrati con un tasso medio di tempo trascorso per utente pari a 70 minuti al giorno.

Lato vendite invece, 169 milioni di utenti fanno shopping su WeChat facendo registrare un valore annuale di fatturato pari a 71,5 miliardi di dollari.

Sulla piattaforma vi sono già numerose aziende dei settori Luxury, Fashion e Design che hanno intrapreso percorsi di vendita online.

In questo scenario, la app cinese rappresenta un vero e proprio strumento commerciale e di marketing utile alle aziende per entrare in contatto con i clienti.

La sfida principale che attende le aziende italiane è quindi quella di saper cogliere in tempo questo trend, costruendo un’adeguata presenza aziendale sulla piattaforma.

Se sei un rivenditore online o lo vuoi diventare e desideri maggiori dettagli sui nostri servizi in ambito e-commerce, visita la sezione dedicata.

Leave a Reply

Come e dove trovarci

Dinja s.r.l.

Via Vitantonio Messa, 5
70044 Polignano a Mare
Bari – Italia

T: +39 080 424 09 63 (int. 3)
C: +39 393 82 25 384
E: info@dinja.itdinja@pec.it